Tag Archives : tribunale

In Ciad l’omosessualità diventa un reato

(Blogmensgo, blog gay del 19 dicembre 2016) I deputati del Ciad hanno approvato, il 12 dicembre 2016, un nuovo codice penale in cui l'omosessualità diventa un reato perseguibile dal tribunale correzionale. Il vecchio codice penale del 1967, considerava l'omosessualità come un crimine, così come una prima versione del codice penale votata in questa fine d'anno.…
Per saperne di più

La giustizia italiana convalida un matrimonio gay

(Blogmensgo, blog gay del 15 aprile 2014) Per la prima volta in Italia, il tribunale di Grosseto, in Toscana, ha dichiarato valido un matrimonio che due uomini italiani hanno contratto a New York. La sentenza del 9 aprile è, tuttavia, suscettibile di ricorso. [caption id="attachment_3289" align="aligncenter" width="450"] Il sindaco di Grosseto ed il segretario comunale…
Per saperne di più

Il divieto del matrimonio gay giudicato incostituzionale nell’Oklahoma

(Blogmensgo, blog gay del 18 gennaio 2014) Il giudice Terence C. Kern, del tribunale federale di Tulsa, nell’Oklahoma, ha deciso che il divieto per gli omosessuali di sposarsi in tale Stato è incostituzionale. Ma tale sentenza non è esecutiva. Una breve analisi dell'Huffington Post cliccando qui. Il divieto del matrimonio gay«impedisce in modo irrazionale ed…
Per saperne di più

Dal cuore delle coppie al cuore del diritto

[caption id="attachment_809" align="aligncenter" width="225" caption="Matrimoni gay in un libro"][/caption] (BlogMensGo 28 dicembre 2011) I matrimoni gay in un libro “Dal cuore delle coppie al cuore del diritto” mette nero su bianco l’odissea delle coppie omosessuali italiani alla ricerca disperata di conferme legali e di riconoscimento dei loro diritti, in viaggio verso la Corte Europea dei…
Per saperne di più

Brasile: sì alle nozze gay

(BlogMensGo, 26 ottobre 2011) In Italia intanto... Brasile: Katia Ozorio e Leticia Perez chiedono di sposarsi. La loro richiesta viene respinta in primo e in secondo grado, poi il Tribunale Superiore di Giustizia la accoglie, quattro voti contro uno., dichiarando che: "l'orientamento sessuale non dovrebbe servire come pretesto per escludere famiglie dalla protezione legale che…
Per saperne di più