Tag Archives : gay pride

I tifosi di calcio si uniscono al Gay Pride Mexico 2018

(Blogmensgo, blog gay del 25 giugno 2018) Il Gay Pride del Messico, che si è tenuto il 23 giugno 2018, ha visto sfilare dei partecipanti inattesi: i tifosi di calcio venuti a festeggiare la vittoria della squadra nazionale di calcio, soprannominata El Tri, sulla piazza dell’Angelo dell’indipendenza (El Ángel de la Independencia). Proprio là sono andati i…
Per saperne di più

Il Pride 2018 a Lugano, internazionalmente in italiano

(Blogmensgo, blog gay del 30 maggio 2018) Il Pride svizzero ha scelto, per l'edizione 2018, di spostarsi a Lugano, nel Canton Ticino, dopo un Pride Ouest 2017 a Berna e un Gay Pride 2016 a Friburgo. È quindi verso la LGBT Pride Svizzera Italiana 2018 che tutta la comunità LGBT svizzera è invitata a convergere. L'evento, che…
Per saperne di più

L’adozione omogenitoriale diventa legale in tutta l’Australia

(Blogmensgo, blog gay del 22 marzo 2018) Il Territorio del Nord ha approvato, il 13 marzo 2018, un emendamento alla sua legislazione sull'adozione di bambini che autorizza le coppie omosessuali ad adottare senza restrizioni. In questo territorio, ogni coppia che desiderava adottare doveva essere sposata da almeno due anni. La promulgazione dell'emendamento – presentata in Parlamento…
Per saperne di più

Il Canada formalizza l’identità di genere neutro

(Blogmensgo, blog gay del 5 settembre 2017) Il Canada ha autorizzato, a partire dal 31 agosto 2017, le persone che non si identificano né come femmina (F), né come maschio (M) a registrarsi con un'identità di genere neutra (X) sulla carta d'identità e sui documenti ufficiali emessi in Canada. [caption id="attachment_7642" align="aligncenter" width="999"] Ottawa Pride,…
Per saperne di più

Primo Gay Pride a Berlino nell’era del matrimonio per tutti

(Blogmensgo, blog gay del 27 luglio 2017) La 39a edizione del Gay Pride di Berlino(Berliner Christopher Street Day, o CSD) ha celebrato, il 22 luglio 2017, nella capitale tedesca, la legge sul «matrimonio per tutti» (Ehe für alle) votato meno di un mese prima dalle due Camere del Parlamento federale e che il presidente Frank-Walter Steinmeier ha ratificato…
Per saperne di più