Archivi categoria : Giustizia

La giustizia di Trinidad e Tobago depenalizza le relazioni omosessuali tra adulti consenzienti, il governo si appella

(Blogmensgo, blog gay del 27 settembre 2018) Con una decisione firmata dal giudice Devindra Rampersad e resa definitiva il 20 settembre 2018, la Alta Corte – una suddivisione della Corte suprema – di Trinidad e Tobago ha confermato l'incostituzionalità degli articoli 13 (che reprimeva la sodomia) e 16 della legge sui reati sessuali. Il giudice Rampersad ha negato al governo una…
Per saperne di più

La Corte suprema indiana depenalizza l’omosessualità

(Blogmensgo, blog gay del 18 settembre 2018) Con una sentenza del 6 settembre 2018 presa all'unanimità dai cinque giudici, la Corte federale suprema indiana ha valutato che la sezione 377 del codice penale, che proibisce e reprime le relazioni sessuali contro natura, non è applicabile alle relazioni omosessuali o bisessuali tra persone consenzienti. La più alta…
Per saperne di più

La Nuova Zelanda eliminerà le condanne per omosessualità dalle fedine penali

(Blogmensgo, blog gay del 13 aprile 2018) Il Parlamento neozelandese ha adottato, all'unanimità, il 3 aprile 2018, in terza lettura, un progetto di legge di amnistia che mira a cancellare dai casellari giudiziari le condanne per omosessualità pronunciate prima della depenalizzazione dell'omosessualità nel 1986. Questo progetto di legge era stato annunciato nel febbraio 2017 e, in…
Per saperne di più

La Scozia concede l’amnistia ai gay condannati per omosessualità – e chiede loro scusa

(Blogmensgo, blog gay del 9 novembre 2017) Il 7 novembre la Scozia ha presentato una legge concedendo l'amnistia ai gay condannati per omosessualità. La Prima ministra scozzese, Nicola Sturgeon, ha approfittato dell'occasione per presentare le scuse ufficiali della Scozia ai gay e bisessuali ingiustamente condannati, ma, contrariamente alla Germania, senza indennizzo pecuniario. Una legge similare sull'amnistia è entrata in…
Per saperne di più