Il numero delle coppie sposate è cresciuto in Tasmania grazie ai matrimoni gay e lesbici

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Il numero delle coppie sposate è cresciuto in Tasmania grazie ai matrimoni gay e lesbici

(Blogmensgo, blog gay dell'11 giugno 2019) Dei 2.569 matrimoni celebrati nel 2018 in Tasmania, si contano 139 matrimoni tra persone dello stesso sesso, ossia il 5,41% del totale. La tendenza si amplia, poiché la Tasmania ha già registrato 51 matrimoni omosessuali nel corso del primo trimestre del 2019. Nel 2017, 2.274 coppie si sono sposate in Tasmania, tutte eterosessuali, poiché i primi matrimoni gay in Australia non sono stati celebrati (a meno di deroghe speciali) che a partire dal 9 gennaio 2018.

Statistiche del matrimonio gay in Tasmania

La progressione annuale (+12,97 %) del numero totale dei matrimoni in Tasmania è in gran parte dovuto al dinamismo dei matrimoni tra persone dello stesso sesso, come attestano le cifre qui sopra. Si potrebbe accentuare ancora di più nel 2019, vedendo le sole statistiche dl matrimonio gay nel primo trimestre.

Anche nella lontana e bucolica Tasmania, hanno sfilato. Immagine di archivio, poiché quest'anno il tempo è stato capriccioso. 😉 ©taspride.com

Da notare, tra l'altro, che anche il numero dei «certificati decorativi» è aumentato, passando dai 1.197 del 2017 ai 1.231 del 2018. Ma le statistiche ufficiali non precisano la suddivisione né per tipo di atto civile (nascita, matrimonio, ecc.) né in funzione dell'orientamento sessuale delle coppie sposate.

Si osserverà che in Tasmania, le lesbiche si sposano quasi due volte di più rispetto ai gay, con 94 matrimoni lesbici contro 45 matrimoni gay nel 2018 e rispettivamente 33 contro 18 nel primo trimestre 2019.

La legalizzazione non ha segnato la fine dei PACS (o relationship registration, secondo la terminologia locale), anzi al contrario, poiché il numero delle unioni civili è passato dai 150 del 2017 ai 206 del 2018, ossia un aumento annuale del 37%.

Una targa della Tasmania per le strutture LGBT-friendly

Le statistiche del matrimonio omosessuale in Tasmania non precisano la proporzione dei matrimoni turistici o esotici, vale a dire dei matrimoni contratti da persone straniere alla Tasmania o anche all'Australia. Matrimonio o no, l'industria del turismo in Tasmania appare desiderosa di attrarre la clientela LGBT.

Tourism Industry Council Tasmania (TICT) propone anche, dal 2018, una targa Rainbow gratuita (Rainbow Tasmania Tourism Accreditation) agli stabilimenti che rispettano una serie di comportamenti LGBT-friendly e che si impegnano in una serie di criteri addizionali di inclusività.

Rainbow Tasmania, che raggruppa diverse organizzazioni LGBTQI dell'isola, organizza, attraverso i suoi eventi mensili Spectrum, colazioni e serate per socializzare. Senza dubbio, un modo molto pratico di conoscere una comunità, un'isola e un Paese.

TasPride, un Pride agli antipodi

L'estate in Tasmania corrisponde all'inverno in Europa. Per visitare l'isola australiana, il periodo ideale è gennaio, in piena estate australe, che corrisponde anche al mese in cui si tiene il TasPride (cliccate sull'evento per vedere le date e la lista degli eventi correlati).

Com'è la parata (o parade in inglese) del TasPride? Il modo più semplice per saperlo - e il più lungo, ma non meno interessante, nonostante la qualità mediocre del suono - è vedere questo reportage dell'evento…

E perché non approfittare di un soggiorno in Tasmania, dopo tutto? Almno senza invitare tutti i parenti e gli amici…

Ecco un blog dedicato al matrimonio che propone un numero speciale consacrato al matrimonio in Tasmania. Come potete vedere è al matrimonio eterosessuale, ma si trovano delle belle foto, paesaggi e idee che possono andare bene per tutti. Questo blog propone anche una - breve - sezione sui matrimoni gay, ma più che altro in Australia continentale e in Nuova Zelanda. Ogni articolo, corredato da sontuose foto può essere aperto cliccandoci sopra.

E allora, buon viaggio e tanti auguri!

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg