FlyWish ti farà vedere le aurore boreali, il 9 febbraio 2019 a Ginevra!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

FlyWish ti farà vedere le aurore boreali, il 9 febbraio 2019 a Ginevra!

(Blogmensgo, blog gay del 4 febbraio 2019) Non c'è bisogno di andare fino ai poli per vedere un'aurora boreale. Ti basterà essere nel posto giusto al momento giusto. Nello specifico al Weetamix di Vernier, vicino a Ginevra, il 9 febbraio 2019 dalle ore 23.30 fino all'alba. E lì, con la propria presenza, ogni persona creerà la propria aurora boreale. Così inizia la 4a edizione di Aurores boréales, un evento organizzato da FlyWish, in collaborazione con MensGo. Per saperne di più, consulta la pagina dell'evento sul sito ufficiale o la pagina che gli dedica l’agenda MensGo.

Sul poster, c'è la versione con i vestiti. In scena, saranno meno vestiti. 😉

Se vuoi una serata elettronica, magnetica e magica, inizia a prepararti. Recati a Vernier: l'affascinante comune di Vernier, vicino a Ginevra, nell'omonimo cantone; Châtelaine è uno dei quartieri di Vernier, a 420 metri d'altitudine, situato a 46° 12′ 42″ nord e 6° 06′ 35″ est (secondo Wikipedia) ; la sala Weetamix è un luogo di divertimento di Châtelaine; FlyWish organizza la notte delle aurore boreali nella sala Weetamix - nella notte molto elettrica dal 9 al 10 febbraio 2019.

Per arrivarci, puoi usare la macchina o un bus. Inutile arrivarci con un razzo, in elicottero o col paracadute, perché il tetto dell'edificio non è né un cosmodromo, né un eliporto, né un prato pieno di margherite.

E allora, una volta arrivato, cosa succederà? Ci saranno suoni, luci e calore, quindi delle aurore boreali. Made in Geneva, le aurore boreali: quindi super divertenti! In concreto, più ti muoverai sulla pista da ballo, più contribuirai alla nascita di aurore boreali intorno a te - e più attirerai magneticamente gli amanti delle aurore boreali.
(Almeno, immagino che succederà così. E anche se non fosse esattamente così, poco importa, perché sono io che scrivo questo articolo.) :mrgreen:

Per darti un'idea più precisa, ecco il trailer ufficiale (clicca per avere l'immagine a pieno schermo e poi clicca per l'audio)…

In altre parole, molti suoni (molto forte), molte luci (molto lampeggianti) e molti colori (molto rosa). Il suono si chiama musica - più precisamente smusica elettronica.

Sarà DJ Alberto Ponzo, arrivato direttamente dal Brasile, a gestire il ritmo. DJ Ponzo beneficerà, per l'occasione, dell'aiuto di due DJ internazionali: Rick Braile e Bell Roncoli. In breve, ti faranno vibrare le orecchi.

Per allietare occhi e orecchie, ti basterà pagare 26 euro. Ti consigliamo di acquistare il biglietto in anticipo dai rivenditori abituali. Se non ne conosci, vai sulla pagina dell'agenda MensGo dedicata all'evento, troverai tutti i link necessari. Ricordo, ai più distratti, che l'accesso al sito www.mensgo.com è gratuito.

E adesso, che la festa ginevrina inizi!

Post-scriptum. Cosa? Non sarai in Svizzera durante l'inverno, ma al Maspalomas Gay Pride spagnolo (Gran Canaria), dal 2 al 12 maggio 2019? Nessun problema, FlyWish sarà anche lì per un Freedom Party scatenato, il 5 maggio 2019, ancora una volta in collaborazione con MensGo. Avremo occasione di riparlarne su questo blog. Stay tuned!

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg