La Francia autorizza di nuovo la donazione di midollo osseo per gay e bisessuali

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

La Francia autorizza di nuovo la donazione di midollo osseo per gay e bisessuali

(Blogmensgo, blog gay del 22 gennaio 2018) L'Agenzia di biomedicina autorizza di nuovo gay e bisessuali a donare midollo osseo in Francia, a partire dal 15 gennaio 2018. Tale diritto era stato loro ritirato nel 1983, quando l'AIDS era ancora considerato il «cancro gay». Diverse associazioni, in particolare il collettivo Homodonneur, erano state consultate in diverse riprese nel corso del primo semestre del 2017 sulla «reintegrazione proposta degli MSM [uomini che hanno rapporto sessuali con uomini] per la donazione del midollo osseo alle stesse condizioni degli altri donatori».

La donazione di sangue è stata di nuovo autorizzata, dal 2016, a gay e bisessuali che praticano l'astinenza da più di un anno. Homodonneur e altre associazioni militano per l'abolizione delle condizioni restrittive e per la reintroduzione del diritto alla donazione del midollo osseo senza discriminazioni né limiti di alcuna sorta nei confronti di uomini gay o bisessuali.

Qui sotto, un video intelligente e commovente invita i potenziali donatori a iscriversi (in francese con sottotitoli in francese):

Ogni persona in buona salute, di età compresa tra i 18 e i 50 anni, può iscriversi per diventare donatore di midollo osseo in Francia (nei Paesi come il Canada, bisogna avere tra i 17 e i 35 anni al momento dell'iscrizione).

Il questionario online (o scaricabile e stampabile) da compilare da parte dei potenziali donatori non menziona alcuna controindicazione legata all'omosessualità o alla bisessualità maschili. Dopo l'accettazione, ogni potenziale donatore viene esaminato da uno specialista.

L'Agenzia di biomedicina non precisa se eventuali restrizioni sono applicate, al termine di questo esame medico e psicologico, a gay e bisessuali il cui profilo medico è conforme. Possiamo quindi presumere che, contrariamente alla donazione di sangue, nessuna condizione di astinenza sessuale è loro imposta.

La donazione di midollo osseo premette di guarire da malattie spesso mortali, talvolta frequenti (alcune leucemie) o più rare (aplasia del midollo e vari tipi di anemia). La possibilità di trovare un donatore compatibile varia da 1 su 4 tra fratelli a 1 su un milione tra non fratelli, da qui l'assoluta necessità di aumentare il numero di potenziali donatori.

In Francia, la donazione di midollo osseo è anonima e gratuita. Le spese mediche sono interamente a carico dello Stato e il donatore può farsi rimborsare l'eventuale perdita di remunerazione subita durante la breve ospedalizzazione in caso di prelievo.

La 13a Settimana nazionale di mobilitazione per la donazione di midollo osseo avrà luogo in Francia dal 10 al 18 marzo. L'Agenzia di biomedicina ne approfitterà per porre l'accento sulla ricerca di nuovi donatori maschili, poiché gli uomini non rappresentano che il 35% degli iscritti nel registro francese dei potenziali donatori di midollo osseo.

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg