Charlie Carver esce allo scoperto ed entra nella vita vera

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Charlie Carver esce allo scoperto ed entra nella vita vera

(Blogmensgo, blog gay del 18 gennaio 2016) Charlie Carver ha rivelato la propria omosessualità l'11 gennaio 2016. Un coming out decisamente pedagogico, poiché il giovane attore americano di 27 anni ha annunciato e spiegato la sua uscita allo scoperto attraverso non meno di cinque successivi post su Instagram.

Charlie Carver, mens sana in corpore ancora di più.

Charlie Carver, mens sana in corpore ancora di più.

Charlie Carver, soprattutto, non deve essere confuso con Max Carver. I due bei ragazzi hanno recitato nelle stesse serie Tv, incarnando rispettivamente Porter e Preston Scavo in Desperate Housewives, poi Ethan e Aiden in Teen Wolf e più recentemente Scott e Adam Frost in The Leftovers.

Distinguere Charlie e Max Carver, è molto semplice. Certo, sono gemelli, ma Charlie è il maggiore, è lui ad essere stato scoperto per primo da un agente e – ormai lo sappiamo – Charlie è gay, mentre Max è eterosessuale. Non me ne vogliate, quindi, se confondo i due fratelli nelle foto che accompagnano questo articolo.

Carver: Sono Charlie, sono gay, ho le palle. Sì, ma quale dei due? :mrgreen:

Carver: Sono Charlie, sono gay, ho le palle. Sì, ma quale dei due? :mrgreen:

Charlie spiega di aver preso coscienza della propria omosessualità all'età di 12 anni. In un primo momento, ha rifiutato l'idea che la frase «sono gay» potesse applicarsi a lui. Solamente in modo progressivo è uscito allo scoperto, prima verso sé stesso, poi con la famiglia, prima di dirlo al mondo intero.

Occasione per il fratellino Max, quello stesso 11 gennaio, di postare l'eccellente, ma intraducibile gioco di parole qui sotto.

E il fratellino Max… :-D

E il fratellino Max… 😀

La parola spagnola huevos significa uova. Bisogna ricordare che Charlie e Max sono gemelli omozigoti, vale a dire bambini nati dallo stesso ovulo. Ma nel gergo americano, huevos significa anche palle. In italiano, potremmo tradurlo come «Mio fratello, monozigota, ha le palle».

Ah sì! Vorremmo proprio vederle. :mrgreen:

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg