In&Out 2015, il cinema LGBT vi dà appuntamento a Nizza e Cannes

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

In&Out 2015, il cinema LGBT vi dà appuntamento a Nizza e Cannes

(Blogmensgo, blog gay del 29 aprile 2015) L’associazione nizzarda Les Ouvreurs organizza, dal 30 aprile al 9 maggio 2015 la 7a edizione di Rencontres In&Out a Nizza e Cannes, in Costa Azzurra. E questa volta, per il primo anno, il festival del film gay e lesbico organizza una competizione ufficiale.

And the winner is… lo saprai il 9 maggio. 😉 Clicca per ingrandire.

And the winner is… lo saprai il 9 maggio. 😉 Clicca per ingrandire.

Gli Rencontres In&Out 2015 si danno come tema generale il coming out. Uscire allo scoperto al cinema, naturalmente, ma anche il modo in cui il cinema LGBT esce allo scoperto per prendere il proprio posto nell'universo cinematografico generale.

Il programma 2015 pone l'accento in particolare sui film provenienti dal Canada (in particolare attraverso dei cortometraggi del Quebec)  dall'Italia e dall'Europa dell'est. In totale 33 lungometraggi (di cui quattro documentari) e 27 cortometraggi condivideranno il palco, insieme a numerosi film in anteprima.

In&Out proporrà inoltre una prospettiva sulle opere di Rémi Lange – uno dei numerosi ospiti che sono attesi.

Deve essere stato senza dubbio un amante della tipografia ad intitolare Esperluettes i premi che saranno consegnati ai migliori film in competizione. La lista dei candidati all’esperluette di miglior cortometraggio include il totale dei 27 cortometraggi programmati, mentre otto dei 19 film si contenderanno quello di miglior lungometraggio e la metà dei 10 documentari quello della sezione apposita. Un premio della giuria ed un premio del pubblico completeranno il quadro 2015.

La scelta dei vincitori è affidata ad una giuria eclettica. Troviamo una regista (Émilie Jouvet), uno specialista di omosessualità (Didier Roth-Bettoni), un giornalista (Xavier Héraud, co-fondatore di Yagg) ed una personalità locale (Dana Osi, vice-presidente del Centre LGBT Côte d’Azur).

Serate, performance ed eventi speciali permetteranno ai festivalieri, a Nizza come a Cannes, di incontrarsi prima e dopo le proiezioni. La manifestazione include una giornata (il 7 maggio) di depistaggio dell'HIV. Cogliamo l'occasione per ricordarti di coprirti dopo la proiezione, se quella sera non rimani solo. 😉

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg