La Slovenia legalizza il matrimonio omosessuale

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

La Slovenia legalizza il matrimonio omosessuale

(Blogmensgo, blog gay del 5 marzo 2015) I deputati sloveni hanno approvato in seconda lettura, il 3 marzo 2015, una legge che autorizza il matrimonio gay e lesbico. Su 90 deputati, 84 erano presenti di cui 51 hanno votato a favore, 28 contrari e 5 astenuti. La legge entrerà in vigore dopo la ratifica da parte del presidente Borut Pahor, in data non ancora precisata.

Qui sotto, alcune immagini del Ljubljana Pride 2014.

La Slovenia diventerà, quindi, l'11° Paese membro dell'Unione Europea ed il 21° Paese al mondo dove il matrimonio tra persone dello stesso sesso è legale. Si tratta, anche, dell'unico Paese dell'Europa centrale ad aver legalizzato il matrimonio gay.

La proposta di legge stabilisce che il matrimonio unisce due persone indipendentemente dal loro sesso. le coppie omosessuali sposate beneficeranno degli stessi diritti (compreso quello di adozione), benefici ed obblighi delle coppie eterosessuali sposate.

Il testo è stato scritto dalla coalizione dell'opposizione Sinistra Unita (ZL), di cui uno dei sei deputati, Matej T. Vatovec, è il primo firmatario. Anche un altro partito dell'opposizione, l’Alleanza di Alenka Bratušek (ZaAB), si è pronunciato a favore del testo.
Il Primo ministro Miro Cerar ed il suo partito di Centro (SMC) hanno apportato il proprio sostegno alla proposta di legge, così come gli altri partiti della coalizione di governo alla quale appartengono 52 deputati. Solamente il partito DeSUS, membro della coalizione al potere, non  ha dato alcuna indicazione di voto.

In compenso, i partiti di Centro-Destra (SDS) e della destra cristiana (NSi) hanno votato contro il testo, con l'argomentazione che una tale legge va contro il loro concetto di famiglia e di adozione.

Gli oppositori al matrimonio gay vogliono adesso raccogliere le 40 000 firme necessarie all'organizzazione di un referendum sul matrimonio gay. Nel marzo 2012, un referendum su tale soggetto era stato rigettato dal 55% dei votanti, ma dichiarato valido per un soffio a causa della partecipazione molto bassa.

Circa il 59% degli sloveni sono favorevoli al matrimonio omosessuale ed il 37% ne sono contrari, secondo un sondaggio di febbraio 2015.

Da notare che la settimana del Gay Pride di Ljubljana (sito web | pagina Facebook) si terrà dal 6 al 13 giugno 2015.

Commento. Nessun dubbio che il Gay Pride 2015 a Ljubljana sarà ancora più caldo e festoso del solito. Ti restano solo tre mesi per preparare la valigia!

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg