Una persona transgender eletta sindaco di Raigarh (India)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Una persona transgender eletta sindaco di Raigarh (India)

(Blogmensgo, blog gay del 13 gennaio 2015) L’artista transgender Madhu Kinnar, 35 anni, è stata eletta sindaco di Raigarh il 4 gennaio 2015. E' la prima volta che una persona transgender arriva in cima ad una municipalità indiana.
(Per questione di semplicità, scriverò sempre transgender in questo articolo; i giornali anglofoni che ho consultato non sembrano fare distinzione tra transgender e transessuale.)

Qui sotto, un breve reportage con intervista, apparentemente in hindi, di Madhu Kinnar (clicca per vederla):
http://bcove.me/8m7yyr1j

Madhu Kinnar appartiene alla casta degli «intoccabili» (Dalits). E' nata con l'identità di Naresh Chauhan prima di diventare «eunuco» – secondo la terminologia utilizzata da alcuni media indiani – e di chiamarsi Madhu Kinnar.

E' la prima volta che Madhu Kinnar si candidava al voto presso i suoi concittadini. Si è presentata loro come candidata indipendente, sorpassando di 4 357 voti il candidato del partito nazionalista al potere, il BJP. Il futuro sindaco ha finanziato la propria campagna elettorale come cantante e ballerina sui treni della linea Howrah-Mumbai (Haora-Bombay).
(L’ex-sindaco, del BJP, non è stato autorizzato a rappresentare il partito, forse a causa dei sospetti di corruzione.)

L’elezione di Madhu Kinnar è uno dei timidi passi a favore della popolazione LGBT in India. Ma l'omosessualità resta teoricamente punibile con l'arresto.

Grazie ad una sentenza della Corte suprema dell'aprile 2014, le persone transgender beneficiano del riconoscimento ufficiale del titolo di «terzo genere» al quale viene riservato lo stesso trattamento dei due generi tradizionali. Sempre nel 2014, Padmini Prakashi è diventata la prima persona transgender a presentare il telegiornale i India.

Ci sarebbero diverse centinaia di migliaia di persone transgender nel Paese. Molte di persone subiscono ogni genere di umiliazione: discriminazione, sfratto, prostituzione, abusi fisici o sessuali.

Situato nello Stato di Chhattisgarh, nel centro-est dell'India, l'agglomerato di Raigarh conta 149 991 abitanti (cifre del 2011). La municipalità stessa rivendica 137 097 abitanti, ossia circa un decimo della popolazione del distretto di Raigarh (1,49 milioni di abitanti).

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg