13 dicembre 2014, folle serata a sostegno di Refuge Genève

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

13 dicembre 2014, folle serata a sostegno di Refuge Genève

(Blogmensgo, blog gay del 3 dicembre 2014) I nostri amici di Dialogai organizzano, il 13 dicembre 2014, una serata in sostegno della creazione del Refuge Genève. La serata Le Bal, les années folles sarà tanto più spettacolare per la presenza e la partecipazione attiva di Jimmy Somerville e Alex Taylor.

Qui sotto, Jimmy Somerville (nel periodo dei Bronski Beat) in… « Run away, turn away, run away, turn away, run away… » (Smalltown Boy).

Sostenere la creazione del Refuge Genève

Nel 2015 il Refuge Genève aprirà le porte. Il nome fa apertamente riferimento all'associazione francese Le Refuge e la sua missione sarà identica: aiutare, accogliere e ospitare in caso di emergenza giovani in rottura (familiare, sociale o scolastica) a causa della propria p0mo0sessualità, del propria identità di genere o della negatività delle persone loro intorno contro le persone LGBT.

Per creare una struttura del genere, servono soldi. Stessa cosa per finanziare dei locali per l'accoglienza o l'alloggio, e senza dubbio anche le necessarie misure di accompagnamento.

Da qui l'idea di organizzare una folle serata, una serata folle, una serata da folli, una serata per folli.

Le Bal, les années folles

Il programma completo fa venire l'acquolina in bocca. Logico, poiché la prima parte, dalle ore 20.00, consiste in un apericena.

Ma non un apericena qualunque. Perché mentre ti riempirai lo stomaco, una sfilata di moda organizzata dallo stilista Santiago Andrade i occuperà dei tuoi occhi. E per tapparti la bocca (non si parla mangiando), Emma Mylan, Louise de Ville, Coco Lovelace e Ô de Mon Chéri trasformeranno il luogo in una sala da cabaret burlesque.

Se vuoi solamente dondolarti, vieni a partire dalle 22.30 per il concerto. E vedrai l'inimitabile Jimmy Somerville esibirsi in una personal appearance. Esatto! Il Jimmy Somerville dei Bronski Beat e dei Communards!
Lo ricordo ai più grandi e lo spiego ai più giovani.

E dopo, in modalità DJ, Luluxpo, Simongad, G-swing e Jean-Alexandre Blanchet si impegneranno per te le tue orecchie.

Ah! Stavo dimenticando la ciliegina sulla torta. La serata sarà animata da Catherine d’Oex e Alex Taylor. Vista la statura di quest'ultimo, sarebbe meglio parlare di torta sulla ciliegina.

Dress Code

Eleganza e pazzia sono obbligatori!

Se vuoi venire in tuta, fai in modo che sia rosa e piena di fori. E se pensi che il rosa sia troppo has-been, non venire in tuta.

In altre parole, il 13 dicembre, sarà la serata del poliglotta Alex Taylor e della meravigliosa glottide di Jimmy Somerville.

Per saperne di più

Puoi prepararti alla serata andando sul sito web di Dialogai e sulla pagina Facebook dell'evento. Una mappa ti attende.
Ti spiegheranno anche che la seconda parte della serata costa 50 CHF (42 €) e che la prima parte costa 80 CHF (67 €), naturalmente includendo anche la seconda parte della serata. E se non riesci ad arrivare prima della fine del concerto? Allora vieni dopo (e con 20 € per entrare), la serata continua fino all'alba.
Ma sei libero di donare di più, poiché è per una buona causa.

Ricordiamo l'indirizzo: sala comunale di Plainpalais a Ginevra (52, rue de Carouge).

Non ci sarebbe neanche da dirlo - ma meglio dirlo lo stesso - che questa promettente serata è organizzata in collaborazione con MensGo, yes we go!

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg