El Shad’, prima rivista LGBT in Algeria

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

El Shad’, prima rivista LGBT in Algeria

(Blogmensgo, blog gay del 29 novembre 2014) Il primo numero della webzine trimestrale algerina El Shad’ è uscito il 20 novembre 2014. La rivista, gratuita e in francese, si rivolge all'insieme della comunità LGBTI algerina e araba.

El Shad’, per una società algerina senza omofobia.

El Shad’, per una società algerina senza omofobia.

Il titolo El Shad’ fa riferimento all'insulto shad che corrisponde più o meno – se ho capito bene – a frocio/lesbica. Se non altro il termine ingloba tutte le forme di sessualità non eterosessuali. «E' arrivato il momento di appropriarci di questa parola», proclamano i fondatori della rivista che si pone come missione quella di mostrare che «la società algerina, oggi, ha bisogno di essere tollerante nei confronti delle diversità».

La rivista dispone di una pagina Facebook per comunicare con i lettori ed i simpatizzanti. La diffusione online avviene sulla piattaforma di auto-pubblicazione MadMagz.

Ogni numero è dedicato ad un tema e porta avanti un'associazione che opera nel Maghreb sulla tematica in questione, così come una persona comune che la vive nel quotidiano. Il primo numero, in particolare, è consacrato alle persone trans ed alla transessualità. D'altra parte, la data del 20 novembre corrisponde alla Giornata internazionale in memoria delle vittime trans (TDoR).

La persona intervistata nel numero inaugurale è una persona transessuale di 38 anni che si chiama Estelle. L’associazione, invece, si chiama Alouen. E' in questa associazione che militano il fulcro della webzine (O. Harim) e gli altri due cofondatori (Sapho et S. P.).
El Shad’ non ha, tuttavia, nessun legame diretto con Alouen. L’associazione Alouen, inoltre, è partner di Lexo Fanzine, un magazine lesbico creato anni fa e diffuso in formato PDF.

Un breve glossario della transessualità ed uno sguardo alla cultura transessuale completano la parte tematica del primo numero di El Shad’.

Il secondo numero, del febbraio 2015, si focalizzerà sull'amore omosessuale. Non sulla fornicazione e sulle capriole tra le lenzuola, ma sui sentimenti, sull'affetto e sulle tenerezze.
Questo prossimo numero sarà sia in francese che in arabo, in modo da raggiungere un pubblico più vasto.

Congratulazioni ai nostri nuovi colleghi!

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg