Matrimonio gay: Kansas e Missouri respinti

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Matrimonio gay: Kansas e Missouri respinti

(Blogmensgo, blog gay del 7 novembre 2014) Il divieto del matrimonio omosessuale nel Kansas e nel Missouri è stato dichiarato incostituzionale da due sentenze distinte pronunciate rispettivamente il 4 e il 5 novembre 2014. I due Stati vogliono fare appello. Il Kansas ha ottenuto una sospensione esecutiva; il Missouri non ha fatto domanda.

(da sx a dx) Lisa e JoDe Layton-Brinker. Le spose del Missouri sorridono. ©Flickr/KOMUnews.

(da sx a dx) Lisa e JoDe Layton-Brinker. Le spose del Missouri sorridono. ©Flickr/KOMUnews.

Missouri: il divieto del matrimonio gay giudicato incostituzionale

Rex Burlison, giudice della corte d'appello federale di St Louis, ha stabilito che il divieto di matrimonio tra persone dello stesso sesso non corrisponde a «un interesse legittimo del governo» del Missouri.

L’emendamento costituzionale che definisce il matrimonio come l'unione di un uomo ed una donna - che ha ottenuto il 71% di favorevoli espressi in un referendum del 2004 - è quindi reputato non valido.

Riassunto dei fatti

E' stata la città di St Louis a ricorrere alla giustizia federale per far invalidare il divieto di matrimonio omosessuale in questo Stato. Nel giugno 2014, il comune ha emesso quattro licenze di matrimonio omosessuali alle quali il ministero della Giustizia del Missouri contesta la legalità.

Chris Koster, ministro della Giustizia del Missouri ha immediatamente affermato che farà appello contro questa decisione davanti alla Corte suprema del Missouri. In compenso ha rinunciato a chiedere una sospensione esecutiva.

Incertezza amministrativa

Il Missouri diventa quindi, almeno provvisoriamente, il trentatreesimo Stato degli Stati Uniti ad autorizzare il matrimonio a gay e lesbiche. Immediatamente, la città di St Louis ha emanato nuove licenze di matrimonio a coppie omosessuali.

In molte altre contee del Missouri, gli uffici di stato civile preferiscono attendere di ricevere istruzioni ufficiali. La situazione dovrebbe essere chiarita nell'arco di qualche giorno.

Kansas: è illegale vietare i matrimoni omosessuali

Con un'ordinanza provvisoria del 4 novembre 2014, la 10a corte d'appello federale ha giudicato illegale il divieto del matrimonio omosessuale in Kansas. Il ministero di Giustizia ha immediatamente fatto ricorso.

Una decisione accomodante per il Kansas

Il giudice federale Daniel D. Crabtree ha preso una decisione favorevole al matrimonio gay, ma con una sospensione esecutiva fino all'11 novembre in modo da lasciare il tempo allo Stato del Kansas di ricorrere in appello.

Questo è ciò che è successo il 5 novembre. Non è ancora chiaro se il Kansas ricorrerà in appello davanti alla 10a Corte d'appello federale o davanti alla Corte suprema federale.

Il Kansas fa appello

Il ministro della Giustizia, Derek Schmidt, ha spiegato che intendeva da una parte ottenere una sentenza in assemblea plenaria ( e non da parte di un giudice isolato come in Kansas, né da una formazione di tre giudici come nello Utah e nell'Oklahoma), dall'altra confermare «la costituzionalità dei suoi divieti relativi al matrimonio tra persone dello stesso sesso».

Riassunto dei fatti

Il caso era stato portato davanti al giudice Crabtree dall’American Civil Liberties Union (Aclu), a nome di due coppie lesbiche. Le coppie (di cui una convivente da ventuno anni) volevano far riconoscere la legalità dei matrimoni gay e lesbici contratti fuori dal Kansas, ma anche l'incostituzionalità del divieto del matrimonio omosessuale in Kansas.

Il giudice Crabtree ha stimato che il primo punto (riconoscimento dei matrimoni in Stati terzi) non era di sua competenza.

Il Kansas vieta il matrimonio tra persone dello stesso sesso attraverso la propria costituzione (emendamento del 2005 adottato con il 70% dei voti a favore) e molti testi di legge. Il giudice Crabtree ha subito ricordato che il matrimoni è di competenza della giustizia federale, mentre la competenza di uno Stato rimane assoluta se si stratta di stabilire sulle questioni di divorzio, alimenti o custodia dei figli.

Una decisione già decaduta

Nelle sue conclusioni, l'ordinanza provvisoria vieta al Kansas di applicare ogni disposizione contraria al matrimonio gay o lesbico, in particolare gli articoli 15 e 16 della Costituzione del Kansas. Questo Stato non ha il diritto di rifiutare l'emissione di licenze di matrimonio a coppie omosessuali per il fatto che essi sono omosessuali.

Avendo il Kansas ottenuto la possibilità di fare appello, la decisione del giudice Crabtree è divenuta – provvisoriamente – decaduta praticamente nel momento in cui è stata pubblicata.

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg