Participa all’elezione di Mister Gay World 2014!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Participa all’elezione di Mister Gay World 2014!

(Blogmensgo, blog gay dell'8 agosto 2014) Sabato 30 agosto 2014 sarà eletto Mister Gay World 2014, al termine di una settimana di competizione a Roma. Chi sarà il successore del neozelandese Christopher Olwage tra i 32 candidati di quest'anno? E chi otterrà il premio online? E tu, per chi voterai?

Mister Gay World 2014: i 32 candidati | premio online (votare)

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=v16wvtAPAH4

Mai uno stesso Paese ha visto i suoi candidati vincitori per più di due volte di seguito. Ci sono stati due neozelandesi (2012 e 2013) e due sudafricani (2010 e 2011), ma mai tre. I tre Paesi già premiati (compresa l'Irlanda nel 2009) sono di nuovo in gara. Per vincere dovranno battere i candidati (o delegati secondo la terminologia ufficiale) arrivati da altri 29 Paesi.

Molti candidati sono originari di Paesi poco friendly per non dire decisamente omofobi. E se Mister Gay World 2014 fosse originario della Bulgaria, della Cambogia, del Camerun, di Hong Kong, dell'Indonesia, della Namibia, del Pakistan o della Siria? Nessun dubbio che un tale vincitore porterebbe ad un maggiore rispetto della comunità LGBT nel proprio Paese.

Bisogna ancora fare le prime votazioni. Per la gara generale, una giuria di 7 membri si impegnerà nella cornice festosa e prestigiosa del Gay Village di Roma (sito web | blog | hashtag #GayVillage).

Anche tu puoi partecipare alle votazioni. I premio online 2014 aspetta solo il tuo voto! o, più esattamente, i tuoi voti, poiché puoi votare una volta al giorno fino a mezzogiorno del 30 agosto.

Per votare, consulta la lista dei candidati poi clicca qui.

Ma per chi votare? Difficile farsi un'opinione precisa a vedere l'unica piccola foto di ciascun candidato. Subito, cinque foto hanno attirato la mia attenzione. Quella dell'australiano Christopher Glebatsas, decano dei candidati (35 anni), per la sua muscolatura impressionante, comparabile col fisico fuori dal comune di Andreas Derleth, Mister Gay World 2012. E per lo sguardo magnetico dei candidati bulgaro, cipriota, irlandese e spagnolo.

E adesso, tocca a te votare!

Commento. Senza sapere niente di lui, do il mio voto al candidato messicano. Per salutare mia nipote che si è appena trasferita in Messico, ma anche perché il candidato di 25 anni, Pedro Cervantes Alvarez (pagina Facebook), sembra avere un fisico normale e porta il nome di uno scritto che mi è molto caro.

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg