Mister Gay Europe 2014, presto sarà incoronato a Bregenz

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Mister Gay Europe 2014, presto sarà incoronato a Bregenz

(Blogmensgo, blog gay del 22 maggio 2014) Si saprà nella serata del 14 giugno chi sarà eletto Mister Gay Europe 2014, succedendo così all'irlandese Robbie Obara. Il titolo sarà consegnato alla fine di una settimana di competizione festosa ed amichevole a Bregenz, in Austria.

Mister Gay Europe 2014: programma ufficiale | biglietteria

Troppo figo se si potesse votare a pelle! ©Beate A. Tecza / MrGayEurope.com.

Troppo figo se si potesse votare a pelle! ©Beate A. Tecza / MrGayEurope.com.

Dal momento del loro arrivo, il 7 giugno, fino a dopo l'elezione, il 15 giugno, i concorrenti saranno sottoposti ad un programma tanto muscoloso quanto la loro fisionomia. Dovranno saper nuotare - o almeno portare il costume da bagno con stile, a giudicare dalla sontuosa foto dell'acquapark qui sopra.

Ogni candidato, prima dell'elezione, dovrà dar prova della propria convivialità in occasione delle prove festose: concorso fotografico, varie sfilate, ecc. Giusto per mostrare i muscoli e la flessuosità del proprio corpo e del proprio cervello.

L’edizione 2014 si focalizzerà sul social network Instagram (perfetto per postare le foto) e permetterà ai candidati di visitare l'Austria in tutte le direzioni, anche dietro.

La finale vera e propria avrà luogo il 14 giugno al Festspielhaus Bregenz (palazzo dei festival). Per assistervi, il costo è di 35 euro se siete un semplice mortale e 100 euro se siete un VIP mortale.

Acquapark di Bregenz. Non sappiamo se l'acqua è riscaldata. ;) ©MrGayEurope.com.

Acquapark di Bregenz. Non sappiamo se l'acqua è riscaldata. 😉 ©MrGayEurope.com.

Perché non andare a fare un giro? La città austriaca di Bregenz sorge sul lago di Costanza ed è situata solamente a qualche metro dalla Germania e a qualche chilometro dalla Svizzera (depliant trilingue in PDF).

Per quanto riguarda i candidati, la lista provvisoria elenca quindici nomi ornati da una semplice fotografia. Difficile scegliere il proprio favorito per il momento, ma i concorrenti tedesco, francese ed irlandese mi piacciono decisamente (con un belga come outsider, una volta tanto).
Vale a dire che questi quattro non hanno nessuna chance di vincere, data la mia leggendaria inattitudine nei pronostici.

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg