Festival del cinema lesbico a Losanna

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Festival del cinema lesbico a Losanna

(Blogmensgo, blog gay del 9 maggio 2014) Lil!th, associazione per il sostegno e l'informazione delle lesbiche nella Svizzera francese, festeggia il ventesimo anniversario organizzando un mini-festival del cinema lesbico a Losanna, dal 9 all'11 maggio 2014. L'evento è sponsorizzato patrocinato dall'autrice, attrice e cantante Océanerosemarie.

Lil!th : sito | programma del festival

Clicca per ingrandire. ©Lil!th.

Clicca per ingrandire. ©Lil!th.

Il festival propone quattro film emblematici usciti nelle sale nel corso dell'ultimo ventennio. Cos'è successo tra Gazon maudit di Josiane Balasko (1995) e Who’s afraid of Vagina Wolf? di Anna Margarita Albelo (2014, Qui a peur de Vagina Wolf ?), separati da quasi vent'anni? Ebbene la differenza è... vent'anni.

In due decenni, l'immagine dell'omosessualità è passata dallo stereotipo caricaturale (la camionista dalla voce roca) alla normalizzazione ed anche alla banalità (una donna come le altre, che ama altrettanto e altrettanto bene che le altre). L'omosessualità in generale, femminile in particolare, ha conquistato il suo posto nel cinema per il grande pubblico senza essere accantonata nello prezzante ghetto del «film di genere». Se fino a ieri l'omosessualità serviva da pretesto per la commedia, oggi è più frequente che la commedia serva da pretesto all'evocazione di tematiche LGBT.
E nessuno ormai - tranne qualche isterico della Manif pour tous - si offende a vedere film dove dei gay, delle lesbiche o delle trans si arrogano i ruoli principali.

I Can’t Thinks Straight. “Secondo te, quanti spettatori ci saranno?” ©Enlightenment-productions.com. Clicca per ingrandire.

I Can’t Thinks Straight. “Secondo te, quanti spettatori ci saranno?” ©Enlightenment-productions.com. Clicca per ingrandire.

Gli altri due film in programma al cinema Bellevaux sono la commedia romantica I Can’t Think Straight di Shamim Sarif (2009, foto qui sopra e trailer qui sotto) ed il dramma sentimentale  La vie d’Adèle di Abdellatif Kechiche (2013). La Palma d’oro 2013, più che evocare una passione omosessuale, è innanzitutto un inno all'amore e alla tolleranza, al di là dell'orientamento sessuale.

L’associazione Lil!th – che si pronuncia Lilith – è nata nel dicembre 1994 a Losanna. «L'unica associazione esclusivamente lesbica del cantone Vaud», Lil!th rivendica 200 socie e si irradia su tutta la Svizzera francese.
Le celebrazioni del ventesimo anniversario proseguiranno con un festival humor a settembre ed una mostra a novembre 2014.

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg