Il matrimonio gay e lesbico in esposizione a Lione

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Il matrimonio gay e lesbico in esposizione a Lione

(Blogmensgo, 17 settembre 2013) Il primo salone lionese del matrimonio gay e lesbico si terrà, il 21 e 22 settembre 2013, in un ippodromo nella prima periferia. L'evento promette bene sia per le persone che si amano, che per le persone che intendono sposare affari e guadagni. Decodificate.

Salon du mariage gay et lesbien : sito | depliant PDF

Questo è quello che succederà nell'ippodromo di Lione. Speriamo che ci siano degli stalloni. ;) ©

Questo è quello che succederà nell'ippodromo di Lione. Speriamo che ci siano degli stalloni. 😉 ©

Lo spazio espositivo dell'hippodrome Lyon – Carré de soie vuole mettere in relazione - ancora di più - tutti i candidati al matrimonio gay e lesbico: futuri sposi, future spose, ma anche una ventina di stand di Vaulx-en-Velin, dove si trova l'ippodromo.

L’evento è organizzato dalla società «Espace événementiel Hippodrome de Lyon – Carré de soie», di Béatrice Languille. Questo stesso spazio è co-gestito da Arnaud Languille, che esercita la professione di ristoratore per la sua società Clostan.

Tra la ventina di stand espositivi attesi, ci sarà sicuramente, quindi, almeno un ristoratore ed un proprietario di sale per ricevimenti nuziali: Arnaud Languille, che esercita congiuntamente i due mestieri. Gli altri stand attesi sono esattamente quelli dei professionisti del matrimonio eterosessuale:gioiellieri e fiorai, fotografi, agenzia di viaggio, avvocati e notai, noleggio e vendita smoking e abiti da sposa, parrucchieri e stilisti, DJ, stampa biglietti, imprenditori vari, ecc.

Coloro che non possono spostarsi fino a Lione avranno comunque la possibilità di farsi una cultura leggendo la letteratura specializzata. Per fortuna, la Guide du couple et du mariage gay, di Erwan Chuberre-Saunier, è disponibile in versione digitale dall'8 agosto 2013, presso le edizioni Blanche.

Il matrimoni, prima tappa prima del divrozio. :) ©Feedbooks.com.

Il matrimoni, prima tappa prima del divrozio. 🙂 ©Feedbooks.com.

L’autore descrive le sei tappe della vita di una coppia, dagli inizi fino allo scioglimento, tra cui, naturalmente, il matrimonio omosessuale.

Leggermente più vecchio (maggio 2013), Osez le mariage gay et lesbien, pubblicati, sempre in digitale, da La Musardine, editore specializzato in letteratura erotica. Il nome dell'autore, Paul Parant (soprattutto per i lettori di Têtu), è garanzia di qualità.

Da notare che i due libri non hanno blocchi digitali (DRM), permettendo di acquistarli senza impazzire per sapere se sono leggibili su qualsiasi supporto.

Per saperne di più
Salon du mariage gay et lesbien de Lyon : coordinate sul sito dell'organizzatore.
Il prezzo di ingresso (3 €) include un caffè offerto.
Guide du couple et du mariage gay: qui via Feedbooks.
Osez le mariage gay et lesbien: qui via ePagine.

Commento. Ad inizio luglio 2013, la stampa di Lione aveva rilasciato un comunicato che annunciava la prossima tenuta del salone. Arnaud Languille era allora presentato come una sorta di benefattore dell'umanità omosessuale (ad esempio qui e qui). Senza escludere un'eventuale dimensione umanista o militante, non ci si stupirà a constatare che la carità…

Resta da sapere se il salone meriterà veramente tale nome o, come nei casi precedenti a Parigi, raggrupperà più giornalisti che aspiranti al matrimonio.

Le edizioni Blanche non hanno nessuna parentela con la collezione Blanche delle edizioni Gallimard. Stranamente, l'inserto segnala che il libro di Erwan Chuberre-Saunier «risponde in maniera chiara e semplice ad ogni domanda che ci si pone che si sia omosessuali o eterosessuali». Incredibile, no?

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg