Il Montana depenalizza le relazioni omosessuali

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Il Montana depenalizza le relazioni omosessuali

(Blogmensgo, 30 2013) Il governatore democratico del Montana, Steve Bullock, ha ratificato il 18 aprile 2013 una legge che abolisce la criminalizzazione delle relazioni omosessuali nello Stato. La legge abolita, che considerava le relazioni tra persone dello stesso sesso come un crimine, non era più applicata dopo essere stata dichiarata incostituzionale dalla Corte suprema del Montata nel 1997. Ma la legge non era ancora stata abrogata.

Il video dell'abrogazione da parte del senato, in seconda lettura, è visibile cliccando qui, intorno al quarantacinquesimo minuto.

Il testo abroga una disposizione del codice penale del Montana che persisteva a considerare come una devianza sessuale ogni «contatto sessuale o relazione sessuale tra due persone dello stesso sesso» e metteva questo tipo di relazioni sullo stesso piano della bestialità. I contravventori rischiavano fino a dieci anni di prigione e 50 000 dollari di multa.

La depenalizzazione è stata successivamente votata dalle due camere del Parlamento, dopo essere stata mantenuta nel codice penale a più riprese. La sodomia non è più considerata come un crimine o un delitto federale dopo lo stop imposto dalla Corte federale suprema nel 2003.

Questa è solamente la seconda maggiore vittoria giuridica della comunità LGBT nel Montana. La prima risale al 1997, quando un ricorso presentato da Linda Gryczan si è tradotto nel fermo della Corte suprema che ha confermato l'incostituzionalità della vecchia legge.

Il governatore Bullock ha firmato il decreto di abrogazione a fianco del senatore Tom Facey, autore della proposta di legge (SB 107), e di Linda Gryczan.

Commento. Non si può che gioire di fronte all'abrogazione di una legge da Medioevo.

Sono tuttavia esterrefatto per la persistenza di parlamentari così oscurantisti. Non meno di 11 senatori (contro 38) e di 35 deputati (contro 64) del Montana hanno rifiutato la depenalizzazione delle relazioni omosessuali. Apparentemente per motivi religiosi, come il deputato repubblicano Jerry Bennett.

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

0 Risposta

  1. […] Se la memoria non mi inganna, una commissione senatoriale ha recentemente convalidato all’unanimità dei suoi cinque membri (di cui tre repubblicani) una mozione che mira a sopprimere la punibilità delle relazioni omosessuali dal proprio codice penale. Un po’ come sta facendo il Montana (cfr. il nostro articolo del 30 aprile 2013). […]

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg