La California valuta di dare fino a quattro genitori legali per ogni bambino

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

La California valuta di dare fino a quattro genitori legali per ogni bambino

Avremmo preferito il contrario, ma va bene lo stesso..©Dmitri Mikitenko / Photoxpress.

(Blogmensgo, 19 luglio 2012) Mark Leno, senatore democratico della California, è il promotore di una proposta di legge sullo stato familiare mirante ad ampliare la nozione di genitorialità legale allo scopo di adeguarsi meglio ai mutamenti della famiglia e della società californiane. Se adottato così com'è, questo testo permetterà ad un bambino di avere fino a quattro genitori legali: quelli che lo hanno generato e quelli che lo allevano.

Il disegno di legge (SB 1416) che modifica il codice di famiglia è stato esaminato dal Senato e dalla Camera a partire da maggio 2012. Il testo iniziale è stato modificato in commissione più volte prima di superare ogni tappa con successo, nonostante l'opposizione die repubblicani. La data dell'eventuale entrata in vigore non è ancora nota.

Se adottato così com'è, il testo amplierebbe la nozione di paternità al di là dei due genitori legali ed autorizzerebbe la giustizia a constatare che un solo bambino può avere "due genitori putativi, indipendentemente dallo status giuridico di parentela".

Fino ad ora un bambino può avere un padre ed una madre biologici o legali, ma anche un padre ed una madre che hanno riconosciuto il bambino in base a talune procedure legali. La futura legge amplierebbe il concetto di paternità ai genitori biologici ed ai genitori educativi. In altre parole, il testo mira a prendere in considerazione le famiglie omogenitoriali, le famiglie ricomposte ed i patrigni. Una disposizione di questo genere sarebbe particolarmente favorevole per le coppie di gay e di lesbiche che si sono accordate in modo che ciascuna delle due coppie avesse dei bambini grazie alla procreazione assistita.

Ottenere una paternità multipla non sarebbe tuttavia automatico. Solamente un'autorità giudiziaria competente - senza dubbio un giudice del tribunale della famiglia - potrebbe decidere su tali casi, quindi pronunciarsi  o meno su un'estensione di paternità. Nel caso di una coppia di lesbiche con bamnini, il genitore potrebbe anche essere riconosciuto come padre legale, o la madre non biologica riconosciuta come madre legittima avente gli stessi diritti e doveri della sua compagna. Stesso principio nel caso di una coppia gay ricorsa ad un utero in affitto o alla donazione di ovuli.

Il testo in preparazione evoca inoltre i diritti di visita, custodia, autorità parentale, educazione, prestazione sociale ed eredità di ciascuno dei due, tre o quattro genitori corrispondenti al loro nuovo status legale nei confronti del bambino.

Se la legge fosse adottata, la California diventerebbe il primo stato americano ad istituire un concetto di paternità ampliato a più di due parenti legali. Altri stati preferiscono accordare lo status di "genitore de facto" senza dover modificare il proprio codice di famiglia.

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg