Omofobia, Farina, La Zanzara

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Omofobia, Farina, La Zanzara

Foto @ facebook

(BlogMensGo, 23 aprile 2012) Ennesimo episodio discutibile via etere….

Ennesimo episodio a dir poco imbarazzante, ancora una volta ai microfoni de La Zanzara su Rafdio 24. Questa volta il protagonista è Renato Farina, deputato del PDL, che ha dichiarato quanto segue:
"Due gay non devono fare sesso, è contro natura. Un disordine rispetto all'ordine stabilito dalla natura, una pratica che fa male. I gay hanno un certo tipo di sensibilità, ma non devono praticare l'omosessualità, trasformarla in atti concreti. Devono astenersi. […] Gli impulsi vanno governati con la ragione, altrimenti dovremmo sempre cedere. Devono praticare l'astinenza. È la Chiesa a indicarlo con la sua saggezza. […] Per due gay unire i corpi è sbagliato perché l'uomo non è fatto per i rapporti omosessuali, […] Molti omosessuali soffrono perché non vivono bene la loro situazione. Ma non mi permetterei mai di dire a qualcuno di cambiare. […] Esiste un solo tipo di famiglia, quella di un uomo e una donna che possono avere figli. Altre sono forme di comunione ammirevoli, sodalizi, ma non c'entrano con la famiglia. Lo Stato può sostenere e riconoscere solo quello che porta alla crescita della società, alla riproduzione".

Pare necessario ricordare che Renato Farina è stato radiato dall'Ordine dei Giornalisti per i suoi rapporti con i servizi segreti militari, dopodiché ha inventato di sana pianta un dossier su Prodi ed è stato condannato per favoreggiamento nella vicenda del rapimento dell'ex imam di milanese Abu Omar. La sua è quindi un’opinione autorevole…

Non è quindi una sorpresa che alcune associazioni gay si siano ribellate contro La Zanzara, definendo la trasmissione di Giuseppe Crociani come il “megafono della peggiore omofobia politica”.

La risposta di Crociani è stata: “Mi pare che alcune associazioni cerchino solo visibilità e, forse, essere invitate. Non hanno capito che La Zanzara non è un ricettacolo omofobo. Se vengono fuori personaggi che esprimono pulsioni omofobe, è una cosa positiva, dovrebbero essere contenti. Almeno scoprono i loro nemici in Parlamento”.

Giorgio / MensGo

Fonte: gaynews.it, gay.it

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg