Pestaggio di Luino, discoteca chiusa per 15 giorni

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Pestaggio di Luino, discoteca chiusa per 15 giorni

Il questore di Varese Marcello Cardona, in seguito all’aggressione ai danni di sette ragazzi “accusati” di essere gay, ha deciso di tenere il “Just In” chiuso per quindici giorni, a causa dei gravi disordini successi. Il locale era già stato chiuso nel 2008 per ripetute risse ed aggressioni, stavolta è stato un buttafuori che si è accanito contro i ragazzi urlando “finocchi, froci andate a prenderlo da un' altra parte”, e altri ermini giudicati irripetibili dalle stesse vittime.

Mentre arrivano messaggi di solidarietà da Sel, Fds e Socialisti, le forze dell’ordine proseguono le indagini: “I carabinieri della compagnia di Luino sono intervenuti domenica mattina alle 3 e 20, in via Volta 53, in quanto era stata segnalata una rissa tra alcuni avventori e addetti alla sicurezza. Quando sono arrivati la lite era però già terminata. I carabinieri si sono quindi limitati a identificare i presenti e a verbalizzare le diverse versioni”.

Interessante la versione degli aggressori che dichiarano di essere stati costretti a intervenire a causa del comportamento molesto e provocatorio dei ragazzi, e di essere stati aggrediti per primi.

Le uniche lesioni accertate sono però quelle dei clienti del locale, documentate tempestivamente presso il Pronto Soccorso di zona.

Giorgio / MensGo

Fonte: Corrieredellasera

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg