Princesa Transgender Sex Workers 2012

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Princesa Transgender Sex Workers 2012

Foto@Il Fatto Quotidiano

(BlogMensGo 20 gennaio 2012) Pronto il nuovo calendario transgender

“Sapremmo far di tutto, se ci permettessero di farlo": questo lo slogna del calendario trans gender, realizzato dall'associazione Princesa, dalla Casa di Quartiere Ghettup e dalla Comunità San Benedetto al Porto di Don Gallo, il “prete da marciapiede”, come lui stesso ama definirsi, vincitore del premio personaggio gay dell’Anno 2011 di Gay.it, già testimonial di precedenti edizioni del calendario e, per questo, minacciato di scomunica, deportazione e botte.

L’opera, presentata mercoledì 18 gennaio a Palazzo Ducale di Genova, immortala 12 transessuali che fingono di svolgere lavori “normali”: cuoca, sarta, parrucchiera, baristae, segretaria, manager, per interpretare lo slogan appieno e dare un messaggio chiaro a chiunque abbia l’opportunità di guardare i 12 mesi dell’anno interpretati da altrettante trans attualmente professioniste del sesso ma in cerca di altre occupazioni nella vita.

Se già è difficile per chiunque, in questo momento storico ed economico, trovare lavoro o cambiarlo, per una trans, vittima di pregiudizi e qualunque altra abominevole pratica violenta e ostruzionista, è quasi impossibile. Don Gallo, infatti, denuncia: "Per le giovani sex workers in cerca di un lavoro la crisi economica e i pregiudizi spesso impediscono di trovare valide alternative e chi invece vive da decenni di sesso a pagamento dovrebbe essere rispettata nella sua scelta di autodeterminazione. Perché la prostituzione è reato quando c’è sfruttamento. Perché colpire sempre le lavoratrici e non i clienti? Noi vogliamo difendere i loro diritti con la Costituzione in mano".

Fonte: Il Fatto Quotidiano del 18 gennaio 2012

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg