Vendola: le accuse dell’assessore ed il solito fraintendimento

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Vendola: le accuse dell’assessore ed il solito fraintendimento

Campagna contro l'omofobia Arcigay Padova

(BlogMensGo.it, 5 gennaio 2012)  Giuseppe Ripa, dopo le pesanti proteste seguite alle sue dichiarazioni omofobe ritratta ed afferma "di essere stato frainteso".

Pochi giorni fa, Giuseppe Ripa, assessore ai trasporti del Comune di Lecce per il Pdl, sulla bacheca face book del sindaco di Lecce aveva insultato Nichi Vendola, Presidente della regione Puglia e omosessuale dichiarato definendolo una "signorina" e affetto da "turbe psichiche".

Forti ed immediate le reazioni, a cominciare proprio dal sindaco di Lecce, Paolo Perrone, anch’egli del Pdl, che direttamente sulla bacheca di Facebook dissociandosi pubblicamente dalle parole del suo assessore e chiedendo scusa a Vendola.

Più forti le reazioni degli esponenti politici del centro sinistra e dellle diverse associazioni per i diritti LGBT:
Paola Concia: "Coloro che rappresentano le istituzioni -rimarca Concia- non possono in alcun modo farsi portatori di messaggi discriminatori e violenti che alimentano la cultura dell’odio; chi pronuncia frasi del genere deve stare fuori dal governo della cosa pubblica".
Anche secondo Fabrizio Marrazzo (Gay Center), Aurelio Mancuso (Equality Italia) e Franco Grillini (presidente onorario Arcigay ed esponente Idv) gli omofobi non possono rivestire incarichi pubblici e Ripa dovrebbe essere immediatamente rimosso.

Come nella migliore tradizione politica italiana, preso atto del polverone sollevato dalle sue affermazioni omofobe, l’assessore Giuseppe Ripa ritratta tutto ed afferma di essere stato frainteso.

Giorgio / MensGo

Fonte: gaynews24

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg