EveryOne Group: campagna per salvare giovane gay iracheno

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

EveryOne Group: campagna per salvare giovane gay iracheno

Norvegia terra di libertà? C TomOve

(BlogMensGo.it, 4 gennaio 2012) L’associazione EveryOne Group lancia una campagna internazionale per il rispetto della Convenzione di Ginevra, salvando così molti omosessuali che sono perseguitati politici nel Paese d’origine.

Un gay iracheno di 33 anni che è fuggito dal suo Paese e ora vive in Norvegia con il suo compagno, si è visto rifiutare la domanda di asilo politico da parte dell’Alta Corte di Oslo ed è ora costretto a rientrare in patria, dove rischia fortemente la vita in quanto omosessuale (dal 2003 ad oggi sono stati documentati almeno 600 omicidi di omosessuali in Iraq).
La giustificazione della sentenza è stata che, essendo originario della parte settentrionale del Paese, non rischia la vita se non manifesta pubblicamente la sua omosessualità, poiché nelle regioni del nord le pene sono meno severe.
Il ragazzo ed il suo compagno, che in caso estremo ha deciso di seguirlo in Iraq, si sono ora rivolti alla Corte Suprema Norvegese.

Nel frattempo l’associazione EveryOne Group ha lanciato un appello al sovrano norvegese, Re Harald V, ed ha iniziato una campagna a favore dei rifugiati. Molte le associazioni che hanno già aderito all’appello: Amnesty International France, Certi Diritti, Iraqi LGBT, Fondazione Massimo Consoli, Sindacato Europeo dei Lavoratori, GaiaItalia.comCinemagay.it, Alba Montori, Gaynews.it, Gayroma, Rete Evengelica Fede e Omosessualità, Associazione Sharazade, Watching The Sky, Il Grande Colibrì, Oblogdeeoblogda, GayUsaTheMovie.

EveryOne Group, inoltre, denuncia che il nome del ragazzo, apparso nei giorni scorsi in rete, non corrisponda al vero ad opera delle politiche norvegesi per impedire alla società di venire a conoscenza del vero nome delle vittime ed ha quindi ampliato la campagna a favore di tutte le vittime che rischiano la vita con il rimpatrio.

Per qualsiasi aggiornamento si può consultare il sito di EveryOne Group

Giorgio / MensGo

Fonte: corriere.it

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg