Brasile: sì alle nozze gay

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Brasile: sì alle nozze gay

(BlogMensGo, 26 ottobre 2011) In Italia intanto...

Brasile: Katia Ozorio e Leticia Perez chiedono di sposarsi. La loro richiesta viene respinta in primo e in secondo grado, poi il Tribunale Superiore di Giustizia la accoglie, quattro voti contro uno., dichiarando che: "l'orientamento sessuale non dovrebbe servire come pretesto per escludere famiglie dalla protezione legale che il matrimonio rappresenta". Per ora la sentenza è riferita soltanto a questo specifico caso ma, considerato che non molto tempo fa anche il Supremo Tribunal Federal aveva riconi scuto le coppie gay condannando le discriminazioni a loro carico, non è azzardato dire che il Brasile stia facendo passi considerevoli verso i diritti degli omosessuali.

Il riconoscimento dell’unione civile, in attesa della vera e propria legalizzazione dei matrimoni tra persone dello stesso sesso, garantisce alle coppie la tutela in caso di eredità, adozione, pensioni di anzianità.

In Italia, intanto, l’ex sindaco di Torino Sergio Chiamparino, che aveva celebrato qualche anno fa un matrimonio tra due donne, non esclude un’alleanza con l’Udc di Casini. Il punto in comune viene identificato nella comune posizioni nei confronti della Tav, mentre le diametrali posizioni nei confronti dei diritti degli omosessuali e, in particolare per quanto riguarda i matrimoni, vengono palesemente accantonate.

Citando le parole dello stesso Chiamparino: "Condivido la posizione di Casini sulla Tav, anche se l'Udc rimane lontano su altre questioni. Ho celebrato il matrimonio fra due lesbiche. So benissimo che questo ci divide, ma so anche che deciderà il Parlamento, come fu con la Dc al tempo del divorzio”.

Fonte: Gay.it del 25 ottobre 2011 e : Gay.it del 26 ottobre 2011.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg