Elton John, un ultimo tour di 300 concerti in tre anni

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Elton John, un ultimo tour di 300 concerti in tre anni

(Blogmensgo, blog gay del 6 febbraio 2018) Il cantante e compositore inglese Elton John compirà 71 anni, a settembre 2018, proprio quando inizierà il prossimo tour mondiale. L'ultimo della sua carriera che copre già cinque decenni, e anche il più lungo: dopo un primo concerto l'8 settembre 2018 a Allentown (Pennsylvania), Elton canterà in più di 300 luoghi sparsi per i cinque continenti. Il tour si chiamerà Farewell Yellow Brick Road, ricordando il suo doppio – e forse migliore – album Goodbye Yellow Brick Road (1973).

Qui sotto, il prossimo tour di Elton John spiegato da Elton John. E non dura tre anni, ma diciannove secondi…

I biglietti dei primi concerti sono in vendita a partire dal 2 febbraio 2018 – ma hai ancora il tempo per finire di leggere questo articolo.

Secondo il calendario provvisorio del Farewell Yellow Brick Road, l'ultima tournée di Elton John inizierà da Stati Uniti e Canada nel 2018, poi si sposterà in Europa a partire da maggio 2019. Le ultime date menzionate al momento sono il 29 e il 30 giugno 2019, quando Elton canterà al Festival del jazz di Montreux – ma per tali date, i biglietti non saranno in vendita che a partire da luglio 2018.

© eltonjohn.com / photo David LaChapelle (screenshot)

Elton John afferma che si tratti veramente del suo ultimo tour e che non farà, come la cantante Cher, delle continue tournée d'addio a ripetizione.

Vuoi saperne di più? Allora guarda questo video su Elton, non dura tre anni, ma solamente trentaquattro minuti – e segna, in anteprima, il lancio ufficiale del tour…

Il 24 gennaio 2018, annunciando questo nuovo e ultimo tour che prepara da oltre due anni, Elton John ha spiegato che terminerà gli spettacoli, senza però smettere di cantare e di comporre. L'uomo, che ha all'attivo più di 350 milioni di album venduti nel mondo, vuole dedicarsi maggiormente, dal 2021, alle tre grandi passioni della sua vita: la lotta per la prevenzione dell'HIV e le cure ai sieropositivi (Elton John AIDS Foundation, leggere anche l'articolo che gli dedica The Advocate nel numero di dicembre 2017, o le pagine 54 e seguenti nella versione stampata della rivista), suo marito David Furnish ei loro bambini, Zachary (7 anni) e Elijah (5 anni), entrambi avuti tramite maternità surrogata (GPA), grazie ad una madre portatrice in California.

Una super intervista, dedicata alla fondazione di Elton John, in The Advocate di dicembre 2017 e gennaio 2018.

Non sappiamo se Elton John approfitterà dell'ultimo tour per esibirsi in Russia, nello Zimbabwe e nei Paesi musulmani come l'Indonesia, dove le ultime notizie mostrano uno sconvolgente livello di omofobia.

In compenso, è sicuro che Elton John non esiterà a militare per la sua fondazione, prima e dopo ogni concerto e che le dedicherà il suo libro si HIV/AIDS. Non mi stupirebbe se annunciasse, alla fine dell'ultimo concerto dell'ultimo tour, di voler donare l'intero incasso alla sua Elton John AIDS Foundation.

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg