Hanno detto… (su omosessualità o su temi LGBT)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Hanno detto… (su omosessualità o su temi LGBT)

(Blogmensgo, blog gay del 22 settembre 2017) Ecco un «articolo» in cui elencherò alcune citazioni estratte dalle mie letture della stampa, in particolare delle riviste – soprattutto letterarie – in francese o inglese. La maggior parte degli estratti sono disponibili online nel momento in cui scrivo, ma non lo saranno, forse, per molto; da qui la scelta dell'URL in chiaro non cliccabile.

Christophe Honoré e l'omogenitorialità

Christophe Honoré, a proposito del suo libro Ton père, nel quale lo scrittore francese immagina la sua genitorialità gay (nella realtà è padre di una ragazzina di 12 anni). una lunga ed appassionante intervista da leggere su Libération.

Nei romanzi o al cinema, ho l'impressione di non incrociare molto spesso personaggi di padri omosessuali. Non me ne viene in mente nessuno. E' tuttavia folle che tutte queste persone della Manif pour tous siano scese in strada per salvare la società da queste orribili persone che non esistono nemmeno nelle fiction! E' evidente che pungoli la paura, un fantasma, senza alcun riferimento.
Fonte: http://www.liberation.fr/debats/2017/09/15/christophe-honore-en-tant-que-pere-et-gay-vous-etes-traitre-a-deux-causes-il-y-a-un-petit-cote-colla_1596647 (15 septembre 2017)

Tuo padre, questo eroe gay. ©mercuredefrance.fr

Il tema non è insignificante, poiché il governo francese si prepara ad aprire un dibattito sull'apertura della procreazione medicalmente assistita (PMA) alle coppie lesbiche. Dall'estrema destra si sono immediatamente alzate voci intolleranti che mischiano PMA, GPA, omosessualità e – come sottinteso – pedofilia.

Sally Quinn, Gesù e la Chiesa cattolica

Specializzata in questioni religiose, la scrittrice e blogger americana Sally Quinn, che ha appena pubblicato le sue memorie, spiega in cosa l'atteggiamento della Chiesa cattolica sia contrario alla parola di Gesù.

Q: What’s the most interesting thing you learned from a book recently?
A: In the Rev. James Martin’s new book on L.G.B.T. Catholics, “Building a Bridge,” I learned that according to the Gospels, when Jesus meets people who feel like they are on the margins, his instinctive response is to welcome them. As Father Martin points out, that’s something the Catholic Church could learn from, since its first response is often to reject people.
Fonte: https://www.nytimes.com/2017/09/14/books/review/sally-quinn-by-the-book.html (14 septembre 2017)

Traducendo e riassumendo: «Nel nuovo libro del reverendo James Martin sui cattolici LGBT, “Building a Bridge” ho imparato che secondo i Vangeli, quando Gesù conosceva persone che stavano ai margini, la sua risposta istintiva era quella di accoglierli. Come dice padre Martin, è qualcosa che la Chiesa cattolica dovrebbe imparare, in quanto la sua risposta istintiva è spesso di respingere le persone.»

Finding magic in homophobia? Definitely not! ©harpercollins.com

Speriamo che Papa Francesco ed i suoi accoliti si degnino di non scoraggiare la parola del proprio idolo.

E' tutto per oggi… in attesa di ulteriori aggiunte.

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg