Madrid: più di un milione di persone per le strade per il WorldPride 2017

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Madrid: più di un milione di persone per le strade per il WorldPride 2017

(Blogmensgo, blog gay del 4 luglio 2017) Il WorldPride 2017 a Madrid ha trasformato la capitale spagnola in una indescrivibile esplosione arcobaleno, con 1 o 2 milioni di persone accorse il 1° luglio per la parata. A corollario di questa affluenza record e della lotta antiterrorismo, un dispositivo di sicurezza fuori dal comune (3.500 poliziotti e pompieri) ha inquadrato il Gay Pride madrileno. Si è trattato del quinto Gay Pride targato WorldPride, dopo Toronto e prima di New York.

Ecco una presentazione ufficiale – in inglese e un filo austera – del WorldPride 2017:

Decisamente preferibile la presentazione qui sotto, più ritmata, più colorata, più divertente. Questa comincia come un video eterosessuale e termina come avrebbe dovuto iniziare…

Lo slogan ufficiale era allo stesso tempo semplice e divertente: Viva la vida! (viva la vita!). La sindaca della capitale, Manuela Carmena, ha innanzitutto messo tutti a proprio agio attraverso un tweet di benvenuto. «Chiunque voi amiate, Madrid vi ama», ha dichiarato.

In maniera più rivendicativa, numerose insegne e bandiere chiedevano uguaglianza di diritti per le persone LGBTQI in tutto il mondo. In Spagna, naturalmente, ma anche in Cecenia e in decine di Paesi che considerano ancora l'omosessualità come un reato o un crimine.

Il corteo ufficiale, quest'anno, non contava che 52 carri che hanno sfilato per un percorso più ridotto e molto inquadrato, ancora una volta in ragione di eventuali minacce di attentato. La Spagna ha legalizzato il matrimonio gay dal 2005, ma un anno prima la sua capitale era stata colpita da quello che rimane l'attentato dei fondamentalisti islamici più letale in Europa.

Nonostante il relativamente basso numero di carri, molti tra di loro erano sponsorizzati da grandi aziende di cui non diremo il nome per paura di ricadere nel pinkwashing.

Quante persone hanno partecipato al WorldPride 2017 di Madrid? Gli organizzatori ne attendevano tra 1 e 2 milioni. Ma Eduardo Sanz Murillo crede di averne visti 3 milioni. In ogni caso, il suo reportage è abbastanza simpatico, nonostante un montaggio un po' troppo esagerato…

Come per ogni Gay Pride e WorldPride che si rispetti, Madrid ha avuto un bel numero di celebrità, a partire da Conchita Wurst – con una superba cover di «Believe», canzone di Cher a cui sono particolarmente legato…

Per coloro che preferiscono vedere il corteo per un'oretta con una diretta senza commenti, ecco qui (abbassate il volume prima di far partire il video)…

Il WorldPride 2017 non si è limitato ad una semplice sfilata. Oltre all'animazione la sera stessa, tantissimi eventi e manifestazioni sono stati organizzati nella capitale spagnola prima e dopo la parata del 1° luglio.

Tra le altre cose, una corsa sui tacchi a spillo (minimo 10 centimetri di altezza). E' brutto, lo so, ma ho dimenticato di chiedere chi ha vinto la gara.

Il prossimo WorldPride è stato annunciato per il 2019 a New York, dove si celebrerà anche il 50° anniversario dei moti di Stonewall.

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg