Gli Stati Uniti approvano lo Stribild, quattro farmaci in una sola pillola

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Gli Stati Uniti approvano lo Stribild, quattro farmaci in una sola pillola

(Blogmensgo, 3 settembre 2012) La Food and Drug Administratio ha autorizzato, a partire la 27 agosto 2012, la messa in commercio dello Stribild, terapia quadrupla antiretrovirale quotidiana sviluppata d Gilead Sciences. Il nuovo antiretrovirale associa quattro molecole, di cui due già in commercio ( emtricitabina e tenofovir disoproxil fumarato, disponibili già dal 2004 con il marchi Truvada) e due molecole che non avevano ancora ottenuto l'approvazione delle autorità sanitarie (elvitegravir e cobicistat).

Stribild, nouvi passi verso la cura...© Gilead.

I risultati dello Stribild (nuova denominazione della quadrupla terapia) sono equivalenti o superiori a quelli delle altre due combinazioni di antiretrovirali a dose quotidiana: la triterapia Atripla (combinante Truvada e efavirenz) ed una quadriterapia (combinante Truvada, atazanavir e ritonavir). La combinazione antiretrovirale somministrata a ciascuno dei 1408 pazienti per 48 settimane confrontandoli, in due gruppi, con l'Atripla o un'altra quadriterapia. Come risultato dei test, la presenza di HIV nel sangue è diminuita dell'88% nei pazienti del primo gruppo che hanno preso lo Stribild (contro l'84% nei pazienti curati con l'Atripla) e del 90% nei pazienti del secondo gruppo a cui è stato somministrato Stribild (contro l'87% con la quadriterapia con Truvada).

Gilead afferma che gli effetti secondari dello Stribild si limitano generalmente a nausea e diarrea. Ma la quadriterapia può tuttavia, in alcuni casi, creare problemi gravi, anche mortali se non monitorati, al sangue (accumulo di acido lattico) ed al fegato. Altri effetti collaterali gravi sono ugualmente possibili: malattie renali, dislipidemia e sindrome da ricostituzione immunitaria, tra gli altri. Lo Stribild è indirizzato esclusivamente, come avvenuto nei test, a pazienti affetti da HIV-1 che non hanno mai ricevuto trattamenti antiretrovirali precedentemente (cfr. istruzioni farmacologiche complete in PDF).

L’Unione Europea, il Canada e l'Australia non hanno ancora convalidato l'autorizzazione all'immissione in commercio dello Stribild richiesta da Gilead. Si tratta del terzo antiretrovirale in dose unica commercializzato da Gilead, dopo Atripla (dal 2006) e Complera (dal 2011).

Traduzione da un articolo originale di Philca di MensGo.Fr.

Giorgio / MensGo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg