Il blog passa in modalità dofollow, senza CommentLuv, né KeywordLuv, ma con SMu DoFollow

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Il blog passa in modalità dofollow, senza CommentLuv, né KeywordLuv, ma con SMu DoFollow

(BlogMensGo, 1 marzo 2012) Il titolo di questo articolo sembrerà senza dubbio esoterico ai lettori che non hanno familiarità con i plugin SMu DoFollow, CommentLuv o KeywordLuv. Di fatto quest'articolo è indirizzato specificamente ai bloggers ed alle persone interessate all'ottimizzazione delle referenze dei siti web.

I cambiamenti del blog che spiegherò qui sotto si applicano unicamente ai commenti agli articoli. il contenuto ed il layout degli articoli stessi rimangono invariati.

Il blog gay di MensGo passerà alla modalità dofollow dalla pubblicazione di quest'articolo. ciò significa che i commenti saranno automaticamente "seguiti", (dal verbo inglese to follow, seguire) dai motori di ricerca. Sebbene i commenti dei blog WordPress funzionino automaticamente in nofollow (links dei contenuti indicizzati, ma non presi in considerazione), lavoreranno da questo momento in modalità dofollow (contenuto indicizzato, links considerato).

Precisiamo che, almeno per il momento il dofollow, riguarderà solamente l'URL (non obbligatorio) citato nella casella apposita. Nessun link presente nel testo del commento sarà preso in considerazione. ricordiamo invece che l'indirizzo di posta elettronica (obbligatorio) del commentatore non apparirà sul blog.

Per il resto, dopo aver scavato nel mondo tempestoso delle estensioni (tutte dai nomi incomprensibili...), si informa che, per vari motivi tecnici che solo il nostro amato Philca da Parigi è in grado di capire, abbiamo preferito SMU DoFollow Top piuttosto che CommentLuv o KeywordLuv come responsabile dei commenti che riceviamo.

D'altra parte, ha dovuto restringere le condizioni per la pubblicazione di commenti, per non riempire inutilmente il blog. In sostanza, non saranno accettati commenti offensivi verso la comunità LGBT. Né commenti razzisti, sessisti, xenofobi o diffamatori, gli attacchi personali e privi di argomentazioni rigorose. Link a siti farmaceutici, pornografici o che incitino alla sostanze illegali saranno rimossi immediatamente.

Infine, notiamo che la concessione di dofollow viene gestita automaticamente, e si attiva dal secondo commento convalidato (per questo motivo si richiede un minimo di fedeltà al blog).

Per concludere, gli altri blog MensGo sono disponibili anche in dofollow da oggi, dopo un tempo ragionevole grazie al quale i  nostri redattori in FranciaSpagna e Regno Unito (cioè Philca, Carzam e Matt) sono riusciti a prendere confidenza con il DoFollow SMU, estensione indicibilmente meravigliosa, che segnerà un prima e un dopo nelle nostre vite virtuali ... e naturalmente nelle vostre.

 Giorgio / MensGo
Traduzione di un articolo di Philca di MensGo.Fr

1 Risposta

  1. Bravissimo, Giorgio!

    “Je veux recevoir par courriel tout nouveau commentaire concernant cette discussion.”
    È bello questo articolo, ma questo testo non è tradotto in italiano. 😉

    Ciao!

  2. […] 2013) Il tuo blog preferito modifica la regola definita dal nostro articolo del 30 gennaio sul blog in dofollow senza CommentLuv né KeywordLuv. Il blog resta in modalità dofollow, ma in modo più […]

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg